Le origini della tradizione della Befana non sono facilmente ricostruibili. Si può dire, infatti, che Befana nasce con noi , alla nostra storia, ed è legata all’infanzia, alla vigilia, alla festa. Fa viaggiare la fantasia e tremare il cuore per l’attesa che qualcuno verrà a farci visita per chiederci: “Come ti sei comportato quest’anno?”

Quindi la Befana è legata all’idea di un premio o di un benevolo rimprovero. Nel momento in cui si chiude un anno e ne inizia uno nuovo e facciamo il bilancio dell’anno passato e buoni proponimenti per l’anno che deve ancora trascorrere. La Befana è anche nostalgia dei bimbi che fummo, circondati dal calore dell’atmosfera che suscitava questa ricorrenza.

Tutte questo simboleggia la vecchietta che durante la notte tra il 5 ed il 6 di gennaio vien dai monti a notte fonda, preceduta dagli antichi e tradizionali canti popolari che i bambini ripetono di porta in porta per le vie del borgo.
Questi canti ispirarono nel 1897 Giovanni Pascoli che scrisse in una bellissima poesia dal titolo La Befana:

Viene viene la Befana,
vien dai monti a notte fonda.
Come è stanca! La circonda
neve, gelo e tramontana.
Viene viene la Befana.




Orari di Apertura

Lunedì

-

Martedì

-

Mercoledì

-

Giovedì

-

Venerdì

-

Sabato

-

Domenica

-

Itinerario

Richiedi la gestione

Vuoi gestire questa pagina? Potrai modificarla tutte le volte che vuoi ed inserire Eventi ed Offerte Speciali.

Richiedi Elenco

Lascia una recensione

Prezzo
Luogo
Staff
Servizi
Cibo
Pubblicazione in corso …
La tua valutazione è stata inviata correttamente
Compila tutti i campi
Captcha check failed
Statistiche: 76 Categorie 37 Localizzazioni 49 Risorse 0 Recensioni