La Pieve di Santo Stefano, un edificio religioso dedicato a Santo Stefano e San Giovanni Battista, si trova in località Pieve a Camaiore. Viene citato in una pergamena vescovile dell’817 ed ha uno stile romanico-lucchese. Dell’edificio originale si possono riscontrare tracce di muratura sul fianco sinistro ed un portale a due arcate coperto solo parzialmente dall’attuale portale seicentesco.

La struttura attuale dell’edificio, dopo un restauro purista del 1930, risale al XII secolo. La Pieve è stata la Chiesa Madre di Camaiore, il primo edificio sacro intorno al quale si è riunita la comunità cristiana camaiorese, e dalla quale si è diffuso il cristianesimo a Camaiore e nelle zone limitrofe.

La facciata fu restaurata nel XVII secolo; un campanile a base quadrata, aperto da quattro ordini di bifore nella parte posteriore, sorge accanto all’abside.

L’interno è a tre navate suddivise da pilastri rettangolari con archi a tutto sesto e monofore; il tetto è a cavalletti ed il pavimento in marmo presenta dei disegni a mosaico. Di notevole interesse è il crocefisso del VI secolo ed il fonte battesimale ricavato da un sarcofago. Sulla sinistra dell’altare maggiore troviamo una Madonna in trono con bambino raffigurata in un trittico quattrocentesco di Battista da Pisa.



Interno della Pieve di Santo Stefano a 360°

Orari di Apertura

Lunedì

-

Martedì

-

Mercoledì

-

Giovedì

-

Venerdì

-

Sabato

-

Domenica

-

Contatta il Proprietario
Itinerario

Richiedi la gestione

Vuoi gestire questa pagina? Potrai modificarla tutte le volte che vuoi ed inserire Eventi ed Offerte Speciali.

Richiedi Elenco

Lascia una recensione

Accessibilità
Luogo
Bellezza
Servizi
Conservazione
Pubblicazione in corso …
La tua valutazione è stata inviata correttamente
Compila tutti i campi
Captcha check failed
Statistiche: 76 Categorie 37 Localizzazioni 50 Risorse 0 Recensioni