Poco prima di arrivare al paese di Casabasciana, proprio sotto il paese, si trova la deviazione per la Pieve Romanica risalente al XII secolo, voluta da Matilde di Canossa e dedicata ai Santi Quilico e Giulitta. Difficile il percorso per arrivare davanti alla Pieve, ma ne vale la pena. Isolata, imponente, l’unico ingresso è in facciata ed è sormontato da una grande monofora centrale e due più piccole laterali, il tetto è a capanna, il campanile, slanciato, leggermente scostato dalla Chiesa, ha avuto, nel tempo, una serie di interventi strutturali nella parte alta con l’apertura due bifore per lato su due piani e il completamento con i merli ai lati. A guardia della Pieve Vecchia, più alti del campanile, tre cipressi sembrano colmare il suo isolamento.



Vista Aerea a 360° della Pieve Vecchia di Casabasciana

Orari di Apertura

Lunedì

-

Martedì

-

Mercoledì

-

Giovedì

-

Venerdì

-

Sabato

-

Domenica

-

Contatta il Proprietario
Itinerario

Richiedi la gestione

Vuoi gestire questa pagina? Potrai modificarla tutte le volte che vuoi ed inserire Eventi ed Offerte Speciali.

Richiedi Elenco
Statistiche: 76 Categorie 37 Localizzazioni 48 Risorse