Per raggiungere la Rocca di Villa Basilica, il cammino non è dei più agevoli, visto che bisogna percorrere in auto una antica mulattiera, ora asfaltata, che conduce all’Altopiano delle Pizzorne. Non esiste alcuna segnaletica che indichi il punto esatto dove lasciare la macchina per addentrarsi nel bosco, ma ne vale la camminata tra i sassi se si vuole ammirarla in tutta la sua possenza.

Custodita da due precipizi, lo sguardo sembra perdersi nella vallata. Da poco restaurata presenta la sua struttura originaria nella quasi totalità: di forma somigliante ad una losanga, il torrione è imponente e sicuramente dava sicurezza ai Villesi dagli attacchi di Pisa e Firenze, le mura che si dipartono dalla torre terminavano con una torretta di dimensioni più ridotte; ad oggi, dopo i restauri cominciati nel 2006, che facevano seguito agli scavi archeologici dei primi anni ‘90 del secolo scorso, laddove sorgeva la torretta, si trova un cancello d’ingresso alla struttura, all’interno della quale si può ammirare una cisterna.

Durante gli scavi sono stati recuperati punte di frecce, dardi da balestra, piastre di armatura e ceramiche lucchesi, tutti reperti di chiara origine militare.



Rocca di Villa Basilica – Fotografia Panoramica Aerea a 360° VR

Orari di Apertura

Lunedì

-

Martedì

-

Mercoledì

-

Giovedì

-

Venerdì

-

Sabato

-

Domenica

-

Contatta il Proprietario
Itinerario

Richiedi la gestione

Vuoi gestire questa pagina? Potrai modificarla tutte le volte che vuoi ed inserire Eventi ed Offerte Speciali.

Richiedi Elenco

Lascia una recensione

Accessibilità
Luogo
Bellezza
Servizi
Conservazione
Pubblicazione in corso …
La tua valutazione è stata inviata correttamente
Compila tutti i campi
Captcha check failed
Statistiche: 76 Categorie 37 Localizzazioni 50 Risorse 0 Recensioni